Norvegia

Norvegia

La Norvegia è una nazione scandinava dell’Europa Settentrionale, è la terra dei fiordi, della pesca, della natura incontaminata, del sole di mezzanotte e dell'aurora boreale, dei ghiacciai, nonché... dello stoccafisso!  L'impressione generale è di un paese con ampi spazi e un paesaggio insolitamente aspro. Sebbene famoso per i suoi grandi fiordi lungo l'Atlantico, l'interno ha anche grandi valli, vaste foreste e laghi simili a fiordi. La Norvegia è uno dei paesi più montuosi d'Europa. L'acqua in tutte le varietà è forse ciò per cui il paese è più caratterizzato: la costa infinita, i grandi fiordi, le innumerevoli cascate, i fiumi cristallini, i laghi incantevoli e i numerosi ghiacciai.  Sebbene i grandi spazi aperti siano l'attrazione numero uno, ci sono anche molte città interessanti e vivaci come Oslo e Bergen. Le attrazioni create dall'uomo includono il patrimonio culturale della Norvegia, nonché strutture e architetture moderne, che spesso si trovano nelle città, ma anche in termini di ingegneria impressionante in angoli remoti. In Norvegia a causa della corrente del golfo, il clima in Norvegia, soprattutto lungo la costa, è notevolmente più caldo di quanto ci si aspetterebbe altrimenti a una latitudine così elevata. Sebbene metà della lunghezza della Norvegia sia a nord del circolo polare artico, il clima non è artico. Le estati possono essere moderatamente calde (fino a 25–30 °C), anche nelle zone settentrionali, ma solo per periodi limitati. La durata dell'inverno e la quantità di neve varia notevolmente. Al nord c'è più neve e gli inverni sono scuri; sulla costa meridionale e orientale gli inverni sono temperati e piovosi. Più nell'entroterra la temperatura può facilmente scendere al di sotto dei -25 °C. Alcune zone di montagna hanno ghiacciai e neve permanente, ma non c'è permafrost sulla terraferma. Mentre la costa della Norvegia Occidentale è tra le più piovose d'Europa, la Norvegia orientale è in gran parte all'ombra della pioggia e relativamente secca. Il clima norvegese è più piacevole durante l'estate (da maggio a inizio settembre). Se vi piace la neve, andate in Norvegia da dicembre ad aprile. Lungo le coste e nella parte meridionale della Norvegia occidentale c'è poca neve o gelo e poche opportunità per sciare, anche in inverno. In montagna c'è neve fino a maggio e alcuni passi sono chiusi fino a fine maggio. Se venite all'inizio di maggio alcuni passi possono essere ancora chiusi, ma poiché la neve si sta sciogliendo molto rapidamente, avrete la possibilità di godervi molte cascate prima che scompaiano. E in questo periodo il numero di turisti è molto ridotto. La primavera in Norvegia è piuttosto intensa a causa dell'abbondanza di acqua (neve che si scioglie) in combinazione con molta luce solare e temperature in rapido aumento (tipicamente a maggio).

Non esiste un norvegese parlato standard (norsk) ma un'ampia gamma di dialetti che viene utilizzata anche nelle trasmissioni pubbliche. Le differenze tra i dialetti sono molto più che degli accenti e o lievi differenze di pronuncia. Alcuni dialetti sono quasi come lingue diverse e queste differenze hanno radici antiche di 1000 anni. Nel medioevo il norvegese (antico norvegese) era parlato in Norvegia, Islanda e parti delle isole britanniche. In Islanda il vecchio norvegese è in gran parte mantenuto mentre il norvegese è cambiato sostanzialmente, fortemente influenzato dal danese e dal basso tedesco. I visitatori stranieri possono notare la marcata differenza nella melodia: nella Norvegia occidentale il tono va dall'alto al basso, mentre nella Norvegia orientale il tono va dal basso all'acuto. A differenza della maggior parte delle lingue europee, il norvegese è una lingua con accento acuto e agli stranieri può apparire come "cantante" e la "melodia" differisce in base al dialetto.  Il sami è una lingua minoritaria che ha uno status ufficiale in alcune regioni settentrionali, completamente diversa dal norvegese. La segnaletica stradale e altre informazioni pubbliche sono fornite sia in norvegese che in Sami. I nomi dei luoghi norvegesi e sami possono differire: le mappe utilizzano in genere il nome norvegese. Il Sami è abbastanza strettamente imparentato con la lingua filandese (non abbastanza per la comprensione, però), quindi totalmente estraneo alle lingue indoeuropee come il norvegese o l'inglese (ma ci sono parecchi prestiti linguistici).  Quasi tutti i norvegesi parlano inglese e non dovreste avere problemi a comunicare. La Norvegia è formalmente un paese cristiano con una maggioranza luterana dominante di circa l'80%; tuttavia, molti norvegesi non vanno in chiesa.

La Norvegia è diventata piuttosto liberale nelle questioni morali e quindi più simile ai vicini meridionali come Danimarca e Paesi Bassi. L'omosessualità è accettata dalla maggior parte delle persone e nel 2008 il matrimonio tra persone dello stesso sesso ha ricevuto lo stesso status giuridico del matrimonio tradizionale. Alcune parti lungo la costa meridionale e sud-occidentale, tuttavia, sono abbastanza conservatrici, soprattutto nelle zone più rurali.

 

EUROPA

    • € 2400
      Vivere il Giappone in un fantastico viaggio individuale

      Giappone

      Vivere il Giappone in un fantastico viaggio individuale

    • € 1890
      Passione Zanzibar-VACANZA AL TOP AL DONGWE CLUB-Visualizza l'offerta

      Passione Zanzibar-VACANZA AL TOP AL DONGWE CLUB-Visualizza l'offerta

    • € 1060
      BARRACUDA BEACH RESORT - Watamu

      Kenya

      BARRACUDA BEACH RESORT - Watamu

    • € 1074
      Giordania

      Giordania

      Giordania

    • € 3275
      Islanda classica

      Islanda classica

    • € 690
      Marsa Alam, una vacanza all'insegna del divertimento

      EGITTO

      Marsa Alam, una vacanza all'insegna del divertimento

    • € 3081
      Mongolia nella terra dal cielo blu

      Mongolia

      Mongolia nella terra dal cielo blu

    • € 499
      MSC Divina

      Msc

      MSC Divina

    • € 799
      MSC SPECIAL

      Msc

      MSC SPECIAL