Ognidoveviaggi.com / Cerca / EUROPA / Croazia / Isola di Brac

Isola di Brac

Brac

L'isola di Brac è la più grande di tutto l'arcipelago dalmata nonchè la terza di tutto l'Adriatico. Il territorio del'isola di Brac è prevalentemente montuoso e ricoperto di pini di Aleppo; in esso spicca inoltre l'alto monte di Vidova Gora, che d'inverno si ricopre di neve. L'isola possiede più di 170 chilometri di spiagge ed accoglie turisti provenienti dai grandi centri quali Spalato, Blaca e Sutiva. La principale stazione turistica è Bol: caratteristico borgo antico di pescatori e viticoltori. Per la quantità di spiagge e la bellezza del mare, l'isola di Brac è il paradiso degli amanti degli sport acquatici.

L'isola di Brac serba qualcosa per tutti. La sua localita piu famosa e la spiaggia di Zlatni rat a Bol. Questa e una destinazione preferita di coloro che praticano windsurf e di tutti gli amanti di sport acquatici. Nelle piccole localita come Milna, Supetar o Bobovisca, con autentica architettura di pietra, e facile trovare la quiete e il silenzio. Per quelli che cercano i luoghi tipici, c'e Postira, un piccolo villaggio di pescatori, nelle cui vicinanze si trova la baia di Lovrecina, dove e possibile fare un picnic a base di pesce. Brac e nota anche per la sua pietra dalla quale sono realizzati numerosi monumenti culturali in Croazia e in tutto il mondo

RACCOMANDIAMO LE VISITE A:

DESERTO DI BLACA (Pustinja Blaca, Desert Blaca)
"Blaca"É un eremitorio del 500, creato dai sacerdoti della Repubblica di Poglizza, in fuga dagli Ottomani.
Con il permesso del governo locale nell'arco di quattro secoli hanno edificato questo meritevole complesso conventuale ed economico. Cessa di essere autogestito nel 1963, trasformato in museo. Un valore aggiuntivo è rappresentato dalla sua ubicazione: situato sulla collina orientale della pianura a sud, tra Milna e Bol, è raggiungibile solo dal mare. Una volta arrivati alla baia ci sono ben due km da percorrere a piedi. Questo luogo, pieno di segreti, è un monumento unico.
La chiesa viene costruita nel 1588, ma nelle epoche successive viene restaurata. Dal punto di vista etnografico è interessante il particolare della cucina - incentrata sul vasto focolare circolare, un raro esempio conservato della dimora comune. Eremitorium vanta una ricca biblioteca, messali in alfabeto glagolico, ritratti del 600, quadri barocchi, un' ampia collezione di armi, una vasta collezione di orologi d'epoca, e dal 1927 qui è presente anche una stazione astronomica.


GROTTA DI DRAGO ( Zmajeva spilja, Dragons Cave)
È situata alla costa sud, 200 m sopra il paesino di Murvica.
Zmajeva spilja (derivazione dal latino draco, draconis = zmaj) viene abitata nel 400 dai sacerdoti glagolitici, provenienti dalla Repubblica di Poglizza, in fuga dagli Ottomani. La utilizzano come rifugio e luogo di preghiera. È lì che iniziano la loro vita monacale, innalzata a livelli sorprendenti.
Nella grotta spiccano i rilievi con i motivi dalla mitologia pagana e quella cristiana, intagliati nella pietra viva della grotta, come eccezionali esempi artistici. All'interno, sulla parete occidentale dell'entrata, domina la figura del drago, la ragione per la quale porta il nome odierno. Sono presenti anche figure di animali, e della luna con sembianze umane e tante altre figure.
Gli storici non sono riusciti a decifrare le sue origini, ma è indiscutibile il suo inestimabile valore artistico-culturale, nonché l'alone di segretezza che emana.

VIDOVA GORA
La cima più alta conta 778 m e rappresenta la sommità più alta delle isole croate.
Deve il nome alla chiesa di San Vito (Sveti Vid, in croato), costruita nel 200, che in passato si innalzava dalla sommità e che oggi, purtroppo, si presenta in rovine.
Raggiungibile in macchina, la cima offre una vista mozzafiato su Bol e famoso Zlatni rat, nonché sulle isole di Hvar, Vis, Jabuka (al sud), Peljesac e Korcula (all'oriente), e durante le giornate serene si avvisa persino la costa italiana. Sulla cima c'è una trattoria, con i tavoli di pietra, dove si possono gustare le specialità locali: prosciutto crudo, formaggi freschi e stagionati, agnello, abbinati ad un buon bicchiere di rosso.

ZLATNI RAT
È una delle spiagge adriatiche più belle in assoluto, situata a sud, in prossimità di Bol. Questo promontorio di ghiaia fine è un fenomeno unico, lungo mezzo chilometro e circondato da un mare cristallino. Assomiglia ad una lingua di sabbia e cambia sia la forma che la posizione in corrispondenza dei venti e le onde che lo modellano. È un posto ideale per i fan di windsurf e, in generale, tutti gli amanti dei giochi acquatici.

MUSEO DELL'ISOLA A SKRIP (Muzej otoka Braca u Skripu, ISLAND BRAC MUSEUM in Skrip)
Skrip è il paese più antico dell'isola intera, con le tracce lasciate dagli illiri, romani e croati. Al suo centro si trova il museo patrio, situato nella torre Radojkovic. Museo vanta le ricche collezioni d'epoca e le testimonianze recenti, incise sulle sue fotografie, quadri, libri e monografie. Il paese ancora oggi presenta i resti delle antiche mura difensive, costruite dagli illiri. I siti interessanti da visitare sono: chiesa di Santo spirito, castello della famiglia Cerinic, belvedere, cimitero locale e chiesa parrocchiale di Santa Jelena.

SCUOLA DEI TAGLIAPIETRE A PUCISCE (Kamenoklesarska skola u Puciscima)
La particolarità è la sua ricca tradizione lapidaria, visto che l'isola stessa abbonda di cave di pietra.
Attraverso il tempo, dal marmo bianco di Brac sono state costruite le opere architettoniche di primo ordine: il palazzo di Diocleziano a Spalato, la Casa bianca di Washinghton, Parlamento e la Corte nuova di Vienna, Parlamento di Budapest, palazzo Luogotenenziale a Trieste e tanti altri.
A Pucisce ancora oggi esiste la scuola superiore dei marmisti, l'unica da questa parte del mondo, pronta a tramandare il vecchio e assai difficile mestiere caduto in disuso.

LA BAIA DI LOVRECINA
La baia è situata a tre km ad est dal paese di Postire. Si tratta di una delle più belli spiagge di sabbia, nonché un importante sito archeologico. L'analisi dei siti mostra una viva vita economica durante l'impero romano. Sono presenti anche le rovine di una chiesa protocristiana, a tre navate, datata V. secolo.

EUROPA

    • € 2400
      Vivere il Giappone in un fantastico viaggio individuale

      Giappone

      Vivere il Giappone in un fantastico viaggio individuale

    • € 1890
      Passione Zanzibar-VACANZA AL TOP AL DONGWE CLUB-Visualizza l'offerta

      Passione Zanzibar-VACANZA AL TOP AL DONGWE CLUB-Visualizza l'offerta

    • € 1060
      BARRACUDA BEACH RESORT - Watamu

      Kenya

      BARRACUDA BEACH RESORT - Watamu

    • € 1074
      Giordania

      Giordania

      Giordania

    • € 3275
      Islanda classica

      Islanda classica

    • € 690
      Marsa Alam, una vacanza all'insegna del divertimento

      EGITTO

      Marsa Alam, una vacanza all'insegna del divertimento

    • € 3081
      Mongolia nella terra dal cielo blu

      Mongolia

      Mongolia nella terra dal cielo blu

    • € 499
      MSC Divina

      Msc

      MSC Divina

    • € 799
      MSC SPECIAL

      Msc

      MSC SPECIAL